Statuto

Come ogni gruppo, organizzazione, associazione, società o ente, Vedute d’Autore® ha delle regole basilari e indispensabili a definire ogni circostanza. Resta inteso che non tutto può essere prescritto nello statuto ufficiale, in tal caso si fà riferimento alle norme di legge ed ai principi generali dell’ordinamento giuridico italiano. Resta inteso che, in ogni caso, ogni regola può essere, (democraticamente) abolita, sostituita, ridefinita, aggiunta o modificata con delibera del massimo organo dell’ Associazione stessa, rappresentata dall’ assemblea generale di tutti i soci aventi diritto di voto o dal direttivo. E’ sottinteso che l’ Associazione stessa, svolge attività solo ed esclusivamente a fini culturali e di intrattenimento dedicate a tutti gli appassionati che esprimono volontariamente la richiesta di associarsi e partecipare a tutte le attività proposte. Il tutto senza alcun scopo di lucro, per questi motivi il tutto  restare inteso e vissuto esclusivamente come una passione che per principio, tale deve restare .


 Pubblichiamo solo alcuni punti estratti dallo statuto ufficiale che resta disponibile, su richiesta specifica dei diretti interessati.


 ART. 1 – COSTITUZIONE e DURATA
E’ costituita a tempo indeterminato l’Associazione Culturale senza scopo di lucro denominata “Vedute d’ Autore”, di seguito indicata come Associazione.
La durata dell’Associazione è a tempo illimitato ed essa non potrà sciogliersi che per decisione di una assemblea straordinaria appositamente convocata dal Consiglio Direttivo.
L’Associazione ha per simbolo un occhio con la scritta “Vedute d’Autore” di colore azzurro su fondo bianco.


ART. 2 – SEDE
La sede dell’Associazione, finchè non ne avrà una definitiva, di norma coincide con la residenza o il domicilio del suo presidente pro tempore in carica.
E’ data facoltà al Consiglio Direttivo di cambiare la sede legale, ove se ne ravvisi la necessità, previa deliberazione dell’Assemblea dei soci.
L’Associazione ha la facoltà di istituire sedi secondarie e di svolgere le proprie attività anche al di fuori della propria sede sociale. L’Associazione può aderire ed affiliarsi ad altre Organizzazioni, Enti di Promozione culturale, Federazioni ed Associazioni culturali operanti sia in Italia che all’estero.


ART. 3 – PRINCIPI
L’Associazione è apolitica ed apartitica e si atterrà ai seguenti principi:
assenza del fine di lucro, svolge attività nell’ambito di quelle previste dalla legge,
democraticità della struttura, elettività, gratuità delle cariche associative, gratuità delle prestazioni fornite dagli aderenti (salvo il rimborso delle spese anticipate dal socio in nome e per conto dell’Associazione), i quali svolgono la propria attività in modo personale e spontaneo.
Gli eventuali utili di gestione saranno destinati a vantaggio degli scopi istituzionali. E’ fatto divieto distribuire anche in modo indiretto, eventuali utili o avanzi di gestione, salvo che la loro distribuzione o destinazione non siano imposte dalla legge.
L’Associazione si propone di promuovere e stimolare la ricerca artistica legata alla fotografia, nell’intento di rafforzare il suo ruolo nell’ambito della cultura visiva e delle arti figurative, radunando cultori ed amatori della fotografia, armonizzando e promuovendo l’incentivazione di tutte le iniziative tendenti alla conoscenza ed al progresso della fotografia, nonché alla rivalutazione del patrimonio fotografico locale. L’Associazione non ha scopo di lucro, la sua durata è illimitata e svolge attività nell’ambito di quelle previste dalla legge.


ART. 4 – SCOPI e FINALITÀ’
L’Associazione si propone di promuovere e diffondere la cultura fotografica e naturalistica; programmare attività di formazione fotografica aperta a tutti mediante l’organizzazione di corsi, seminari, workshop, mostre, incontri di divulgazione, concorsi; promuovere le attività dell’Associazione attraverso i moderni strumenti di social networking online (blog, facebook, ecc) e più tradizionali (sito web); collaborare con enti pubblici e privati, scuole, associazioni culturali e sportive, consorzi e cooperative che perseguono scopi e finalità affini; promuovere e/o gestire ogni altra iniziativa ritenuta idonea al raggiungimento degli obiettivi sociali; il tutto nella propria realtà e dovunque se ne renda utile e necessaria la presenza radunando cultori ed amatori della fotografia.


ART. 5 – SOCI
All’Associazione possono aderire tutti i cittadini, senza distinzione di sesso, età, razza, religione o altro che ne condividono le finalità e si impegnano a rispettare il presente statuto e ne facciano richiesta scritta al Consiglio Direttivo indicando i dati anagrafici richiesti per la compilazione della tessera sociale e gli altri eventuali dati stabiliti dagli organi sociali accettando che i propri dati personali siano utilizzati dall’Associazione esclusivamente per i fini istituzionali dall’ente…    (CONTINUA…)


ART. 7 – ORGANI
Gli organi dell’Associazione sono i seguenti:
a) Il Presidente;
b) Il Consiglio Direttivo;
c) L’Assemblea degli Associati.
Tutti i membri eletti alle cariche associative e gli aderenti operano a titolo volontario e gratuito.



“Il presente Statuto è uno stralcio di quello ufficiale, disponibile integralmente ai diretti interessati tramite richiesta scritta”